La vera storia dei Blues Meridian Brothers

I Miti, I Riti, le “atmosfere piemontesi”tra

il Sacro ed il Profano di una

GENERAZIONE DI FENOMENI

La frase, che accompagna da sempre il manifesto, raccoglie in poche parole tutto quello che c’è dietro a questo incredibile gruppo di “sempre giovani ragazzi”, cinquantenni…. o giù di lì, che si ritrovano con goliardia e vero divertimento, ma anche con grande professionalità, e cercano di ricreare l’atmosfera dei loro tempi migliori.

Nascono per scherzo, come forse capita a tutte le cose meglio riuscite.

Con un paragone ardito possiamo dire che ……..se nei locali di LIVERPOOL c’era una chitarra, Lennon e altri tre interessanti ragazzi  che volevano cambiare la storia della musica, nei locali di Via Felisio a Rivoli, qualche anno dopo, c’era Renzo “Cipo” Cipolloni con tre entusiasti ragazzi ed un kazoo, che avevano deciso di stupire il mondo.

E la storia comincia…….