2 giugno 2021

Ci siamo ritrovati oggi

2 giugno

Festa della Repubblica,

informalmente e sobriamente,  dato il momento delicato in cui  tutti viviamo,  in piazza Matteotti presso la lapide in marmo che la nostra associazione restaurò con il maestro Frans Ferzini nel 2017, in collaborazione con il Gruppo Alpini di Rivoli e il Comitato Resistenza Colle del Lys, che aveva  realizzato anni prima un analogo restauro sotto la presidenza di Carlo Mastri. La lapide ricorda la nascita della nostra Repubblica. Carlo Beltramino   ha ricordato i concitati passaggi storici che portarono il nostro paese dalla Monarchia alla Repubblica.  Una curiosità: la lapide, collocata nei giorni successivi al referendum porta la data dell’ 11 giugno 1946, prima che  l’esito elettorale  del referendum stesso venisse  ufficializzato dalla Corte di Cassazione , cosa che avvenne  il 18 giugno successivo  con la pubblicazione sulla G.U. 134 del 20.6.1946. Ma Umberto II, il re di maggio,  già il 13 aveva lasciato l’Italia per l’esilio portoghese.