Maria Elena Tafazzi

Maria Elena Boschi: “Barracciu? Non chiederemo dimissioni per avviso garanzia”

Il ministro delle Riforme ha risposto così a un’interrogazione del M5s sul sottosegretario Barracciu: “Rispettare i principi fondamentali della Costituzione che comprendono la presunzione di innocenza che per noi è fondamentale”

Delle due: o ci è o ci fa. L’esponente sarda del PD, pur avendo vinto le primarie, non è stata candidata alle recenti elezioni regionali isolane per un avviso di garanzia legato ai soliti reati contro la Pubblica Amministrazione, poi la stupefacente operazione del giovane Renzi di imbarco nella squadra di governo e l’incredibile dichiarazione della bella Maria Elena.

Continuiamo, berlusconianamente,  in piena sindrome Tafazzi, a scherzare insomma.