Chi ama brucia?

Ricordate la pubblicità dei biscottini novaresi di una trentina d’anni orsono? Il messaggio pubblitario si riferiva simpaticamente alle calorie da smaltire per restare in linea. Quello che segue invece ci porta in altro piano di valutazione, orribile e orribilmente attuale.

“Tu bruciata perchè lui ti ama troppo” .  Non per bestiale attitudine criminale di chi cosparge la ex fidanzata di benzina e le dà fuoco ma per amore, capito, per amore . Sentita in una trasmissione televisiva del pomeriggio , seguita da centinaia di migliaia di spettatori. Da non credere. Di licenziamento della conduttrice neanche a parlarne.