Repetita juvant ovvero la strana storia dello sprofondamento della sede stradale di via Roma ang. via Frejus.

Dopo lo sprofondamento del sedime stradale di luglio e il successivo simulacro ripristinatore, voilà, a seguito di un temporale agostano si è riproposta la medesima situazione, ovvero lo sprofondamento dell’incrocio tra via Roma e via Frejus, con relativo pericolo per la circolazione veicolare e pedonale.

Si auspica, questa volta, un ripristino vero, atteso che alla fine, al di là del disagio, si tratta sempre di denaro pubblico dei contribuenti rivolesi  che se ne va .  Chi deve controllare controlli, per favore,