Basta!!!!

Josef Wesolowski, già nunzio apostolico nella Repubblica dominicana, è stato trovato privo di vita in Vaticano. Su di lui gravavano pesantissime accuse di pedofilia e pedopornografia. Aveva evitato il processo a luglio per motivi di salute. Il Vaticano ha disposto l’autopsia. Era stato ordinato sacerdote da Karol Wojitila e da questi, salito al soglio pontificio, nominato vescovo prima e successivamente nunzio apostolico.

Quando finirà questa porcheria?