A Rivoli anche gli incroci sono in burocratese

“Non so se sia chiara, ma è a norma. Me lo ha confermato il progettista“. Questa l’incredibile dichiarazione dell’assessore ai lavori pubblici del Comune di Rivoli a “La Stampa”. Si riferiva alla segnaletica vagamente naif sorta in via Balegno all’incrocio con la via Peretti. E’ come chiedere all’oste se il vino che ti sta vendendo è buono.